fbpx
Salta al contenuto Skip to sidebar Skip to footer

Disneyland Paris: cosa fare prima della partenza

Siamo appena tornati da tre giorni spaziali a Disneyland Paris. Per me era la terza volta, per Silvio la seconda, per il nostro piccolo la prima. E che emozione e commozione vedere quell’entusiasmo nei suoi occhi! Avevo pianificato questi giorni nei minimi dettagli, e tutto, alla fine, è stato perfetto! Non avevo mai dormito in un hotel all’interno del parco, è stata una bellissima esperienza per tutti e tre e la consiglio davvero a tutti. Sicuramente è la soluzione migliore se volete visitare i parchi in più giorni, sia per motivi logistici, sia per godere al massimo della magia.

Prenotando con largo anticipo si trovano prezzi buoni e sono sempre inclusi i biglietti per i parchi. Ci sono poi alcune cose fondamentali da fare prima della partenza, anche con largo anticipo, per godervi al massimo il vostro soggiorno a Disneyland Paris. Attenzione: a Disneyland si spende, tanto. Ma davvero, credo che ne valga la pena. Un altro consiglio. Dopo che avete prenotato il pacchetto hotel/biglietti, per una settimana tenete monitorato il sito: se trovate un prezzo inferiore, non solo vi verrà rimborsata la differenza, riceverete una gift card da spendere nei negozi del parco (noi abbiamo risparmiato più di 50 euro).

Prima di partire, non dimenticatevi di:

Scaricare l’app ufficiale Disneyland Paris

Qualche giorno prima del vostro arrivo potrete collegare al vostro account i biglietti e fare anche il check in del vostro hotel (a partire da 7 giorni prima). Sull’app è disponibile una mappa del parco, si possono monitorare in real time i tempi di attesa delle attrazioni, prenotare ristoranti e spettacoli, oltre ad acquistare il Disney premier access (che permette di saltare la fila per alcune attrazioni).

Valutare una formula pasti

In qualsiasi momento, dopo la prenotazione potete aggiungere una formula pasti. Ce ne sono tre diverse: standard, plus, extra plus, e si può scegliere la mezza pensione o la pensione completa. Il trattamento scelto viene caricato insieme a tutti gli altri dati sul soggiorno e ai biglietti sul Magic Pass, la tessera che si deve presentare ad ogni accesso al parco e al momento di ogni pasto scelto nei ristoranti o negli hotel. Tutti i componenti di una camera devono acquistare la stessa formula! Cosa potete mangiare? Antipasto, piatto principale, dolce e bevanda analcolica, scelti da un menù dedicato (ci sono 3-4 opzioni, e ovunque c’è il menù bimbi, ovviamente). Qui potete consultare i menù di tutti i ristoranti di Disneyland Paris.

Verificare gli orari di chiusura dei parchi

Gli orari di chiusura cambiano a seconda della stagione. In estate, ad esempio, il parco Disney chiude alle 23, Disney Studios alle 20. Questo è importante per capire gli orari dello spettacolo finale e regolarvi di conseguenza con la cena (soprattutto se dovete prenotare il ristorante).

Prenotare i ristoranti

Se volete pranzare o cenare all’interno dei parchi, vi consiglio di prenotare anche due mesi prima (lo so, è una follia, ma i ristoranti sono davvero molto richiesti e a Disneyland c’è tanta, tanta gente). Potete, ovviamente, anche decidere di fermarvi ai vari chioschi sparsi per il parco. Se avete deciso di prenotare la vostra cena nei parchi o in hotel, regolatevi con gli orari per non perdere lo spettacolo, ma anche per sfruttare al massimo la minore affluenza alle attrazioni negli orari serali. Noi abbiamo sempre cenato verso le 18.30-19, così dopo eravamo liberi per fare le giostre, con tempi di attesa davvero ridotti.

 

Decidere come arrivare e come ripartire a Disneyland Paris

Se arrivate dall’aeroporto potete prendere il Magical Shuttle (da CDG e Orly, ferma in tutti gli hotel Disney, ma considerate il traffico, ci vuole circa 1 ora) o il TGV (solo da CDG), che ci mette solo 10 minuti! Costa abbastanza ma il tempo che fa risparmiare è davvero notevole. Prenotate con anticipo! Se arrivate da Parigi, potete prendere la RER A (ci impiega circa un’oretta).

Prenotare il Disney Express

Si tratta di un servizio utilissimo se si arriva in treno dall’aeroporto o con la Rer da Parigi. Costa 15 euro a persona, bambini inclusi e indipendentemente dai bagagli, ma vi permette, all’arrivo, di lasciare le vostre valigie direttamente alla stazione e ritrovarle in hotel la sera. Al check out, lascerete lì le valigie, per poi recuperarle alla stazione poco prima della vostra partenza. Alla stazione, al vostro arrivo, vi consegnano già i Magic Pass, che contengono tutti i dati della vostra prenotazione di Disneyland Paris. Un servizio fondamentale per non perdere tempo, è caro ma credo che tutto sommato siano soldi ben spesi, soprattutto se state in uno degli hotel più distanti dal parco e se avete dei bimbi con voi.

Prenotare la cena o la colazione con i personaggi o le principesse

Bisogna, ovviamente, prenotarle. Controllate sempre dall’app quando sono disponibili. Se avete una mezza pensione standard dovrete fare una integrazione, da pagare direttamente in loco (per la colazione con i personaggi, ad esempio, bisognava aggiungere 20 euro per gli adulti, 21 per i bambini).

Prenotare gli spettacoli

Per gli spettacoli vale la stessa cosa: non dimenticate la prenotazione o resterete fuori!

Valutare l’acquisto del Photopass

Se avete intenzione di fare le foto con più personaggi possibili, valutate l’acquisto di un photopass. È una sorta di “portafoglio digitale” di tutte le foto ricordo scattate durante la visita a Disneyland Paris, sia quelle realizzate sulle attrazioni che dai fotografi Disney. Si crea un account dove si potrà caricare un numero illimitato di foto che rimarranno per un anno sul sito a disposizione per essere scaricate. Costa 75 euro, e può essere acquistato anche direttamente al Parco.

Ora siete prontissimi per arrivare preparati a Disneyland Paris e a godervi tutta la magia!

 

 

Lascia un commento

error: Contenuto protetto!!